domenica 24 giugno 2012

A come...


AMORE, VOLA DA ME

Amore,
vola da me
con l'aeroplano di carta
della mia fantasia,
con l'ingegno del tuo sentimento.
Vedrai fiorire terre piene di magia
e io sarò la chioma d'albero più alta
per darti frescura e riparo.
Fa' delle due braccia
due ali d'angelo
e porta anche a me un po' di pace
e il giocattolo del sogno.
Ma prima di dirmi qualcosa
guarda il genio in fiore
del mio cuore.

Alda Merini, da "Alla tua salute, amore mio"



non saprei trovare parole più belle per parlare d'amore...

Continuo a sperimentare l'allegria degli acrilici, la magia di mescolare, graffiare e sfumare i colori con l'animo così leggero da aver voglia di non smettere mai!
sorrisi

8 commenti:

  1. Che bello! I colori sono molto "soavi" non saprei come altro definirli ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie...la parola soave mi piace molto! ^___^

      Elimina
  2. Una poesia d'amore...si scrivono ancora?

    RispondiElimina
  3. Ciao, con molto piacere ti invito a prelevare un premio che ho avuto da una blogger amica. A proposito di poesia, anche qui si tratta di emozioni. Ecco il link
    http://fata-confetto.blogspot.it/2012/06/premio-almohada-emozioni-in-gioco.html
    Buona serata Marilena

    RispondiElimina
  4. Stupenda, davvero! Continua pure a sperimentare! ^_^

    RispondiElimina